Avete paura di me, vero?

Avete paura della verità che vi arriva addosso come un pugno nello stomaco, vero?

Quella verità dinanzi alla quale avete chiuso un occhio, per guardare solo i frammenti più comodi. Mistificati da coscienze lasciate a casa,  in bella vista a chi vi deve guardare solo la mattina.

Dovevate portarle con voi le vostre coscienze. Per chi vi guarda anche di notte, per chi vi guarda in ogni angolo di sguardo.

E’ della vostra verità che dovete aver paura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...